LA QUALITA’ SALVERA’ IL MONDO

GIOVEDI’ 19 MARZO – ORE 18 presso la Galleria Harry Bertoia a PORDENONE si terrà l’ultimo degli eventi collaterali.

Al convegno, moderato dal professor Giuseppe Marinelli De Marco, interverranno rappresentanti di importanti aziende del made in Italy, che hanno fatto del design la propria arma vincente, PATRIZIA MOROSO di Moroso Spa ed  EUGENIO PERAZZA di Magis, ma anche DEMETRIO APOLLONI di Knoll Europe, azienda che produce la celebre seduta creata da Harry Bertoia, ancora straordinariamente attuale. La riflessione parte dalla considerazione che oggi la nostra produzione non può più competere dal punto di vista dei costi con quella di altri paesi, rendendo necessario puntare su qualità e bellezza. La tradizione, la storia del saper fare, la peculiare cura del dettaglio che caratterizzano il made in Italy, diventano dunque ancora più rispetto al passato, fattori vincenti, da non considerare dato accessorio, ma valori fondanti della credibilità e dell’affidabilità di un’impresa nel sempre più complesso mercato globale. “I valori estetici  - afferma il critico d’arte Angelo Bertani – pure applicati alla produzione, sono patrimonio della nostra storia passata e recente: ignorarli è come dissipare il lascito più prezioso per inseguire invece i dettami di coloro che non sanno bene che cosa sia la qualità intrinseca della bellezza. Qualche tempo fa il ministro alla cultura francese aveva osservato sarcasticamente: “L’Italia è come un tipo un po’ folle che sa di avere sotto il suo campo una miniera di diamanti ma preferisce coltivarci sopra patate e costruirci capannoni». Vogliamo proprio continuare a dargli ragione?”

L’incontro fa parte della DESIGN WEEK organizzata da ISIA Roma Design – sede di Pordenone